Come utilizziamo i fondi

La tua donazione verra’ utilizzata per sostenere il nostro lavoro dove c’e’ maggior bisogno. Per ogni euro che riceviamo* 90 centesimi andranno direttamente ad assistere un bambino che ha bisogno di una protesi e di continua assistenza nel lungo processo di riabilitazione. I restanti 10 centesimi ci aiuteranno a sostenere i costi di gestione e a raccogliere il prossimo euro.

EROGAZIONE LIBERALE

Sostenendoci con una donazione, garantirai ai nostri volontari la possibilità di rispondere regolarmente e in maniera efficace alle necessità medico-umanitarie di bambini africani che hanno subito amputazioni.

Il tuo contributo è prezioso e per noi e’ fondamentale mantenerti informato con aggiornamenti regolari sulle nostre attività e su come impieghiamo i fondi raccolti. Ogni anno potrai quindi consultare una rendicontazione trasparente dell’operato della nostra piccola organizzazione.

Se deciderai di legare la tua donazione a progetti specifici, ti invieremo report ad hoc sullo stato di avanzamento del nostro intervento.


E' possibile donare anche tramite bonifico, utilizzando l'IBAN di Rimetti in Moto l'Africa:

IT70O0307502200CC8500606563

EVENTI

Sostieni le nostre  attività  organizzando un evento di raccolta fondi in favore di Rimetti in Moto L’Africa: manifestazioni sportive concerti, mercatini, feste, cene, spettacoli teatrali, inaugurazioni di locali, aste, o qualunque altra iniziativa vorrai realizzare.

Chiamaci per illustrarci l'idea che intendi sviluppare. fornirci informazioni sull’evento e valutarne insieme la fattibilità. Ti sosterremo con il  materiale informativo da distribuire (brochure, poster, video, pubblicazioni varie), autorizzazioni e suggerimenti.

 

5 x 1000

Quest'anno devolvi anche tu il 5x1000 a Rimetti in Moto L’Africafai passaparola tra i tuoi contatti. A te costa zero - essendo una quota d'imposta a cui lo Stato rinuncia – ma assieme a noi, contribuirai a finanziare progetti di assistenza per bambini che hanno bisogno di una protesi per poter condurre una vita dignitosa.

Come si fa? Semplicissimo:

  1. Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
  2. Firma nel riquadro "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale..."
  3. Indica il codice fiscale di Rimetti in Moto L’Africa: 91 159 570 406
  4. Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, può destinare il 5x1000.

AZIENDE E FONDAZIONI

Crediamo nella collaborazione duratura ed efficace con aziende e fondazioni che condividono i nostri obiettivi. Il sostegno delle imprese e’ essenziale per garantire l’assistenza medica e logistica adeguate a bambini che necessitano di protesi.

Chiamaci o scrivici: insieme disegneremo una collaborazione per fare la differenza e rimettere in moto tanti bambini africanI che hanno bisogno di noi!

Diventa nostro sostenitore

  1. Erogazione liberale
  2. Coinvolgimento dei dipendenti
    1. Campagna di Payroll Giving
    2. Programma di Matching Gift
  3. Donazione di beni e servizi

  4. Promozione Eventi e Iniziative Speciali

 LASCITI

Abbiamo grandi progetti. Il nostro obiettivo è aiutare sempre piu’ bambini che necessitano di una protesi e offrire loro una vita più dignitosa nonostante la disabilità. I prossimi anni saranno fondamentali per il raggiungimento di questo obiettivo e per raggiungerlo, abbiamo bisogno di fare affidamento sulla generosità di persone come te, che ricordano Rimetti in Moto L’Africa nel loro testamento.
Dopo aver provveduto a chi ti è più caro, e per saperne di più sui lasciti e sulla possibilità di redigere un testamento a favore di Rimetti in Moto L’Africa, puoi chiamare Maurizio al 335 8057327.

Essere ONLUS, oltre a qualificare il proprio operato nell'area delle attività socialmente utili, permette ai nostri donatori di beneficiare delle agevolazioni fiscali:


* per le donazioni in denaro, secondo quanto previsto dal DPR 917/1986 (TUIR) o dall'art.14 del DL 35/2005 convertito in legge n. 80 del 2005;
* per la cessione di beni, ai sensi dell\'art.13 comma 2-3 del D.L. 460/97.
 
In particolare una persona fisica può:

* detrarre dall'imposta lorda il 26% dell'importo donato, fino ad un massimo donato di 30.000 € (art. 15, comma 1.1, del DPR 917/86).
* dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e, comunque, nella misura massima di 70.000,00 € annui (Decreto Legge 35/05 convertito in Legge n. 80 del 14/05/2005).
 
Un'impresa può:

* dedurre dal reddito le donazioni per un importo non superiore a 2065,83 € o al 2% del reddito d'impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86)
* dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 € annui (art. 14, comma 1 del D. L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).

Per poter usufruire delle agevolazioni fiscali la donazione non potrà essere effettuata in contanti ma solo tramite bonifico, assegno, conto corrente postale oppure on line.

È importante conservare:
* la ricevuta di versamento, nel caso di donazione con bollettino postale
* l'estratto conto della carta di credito, per donazioni con carta di credito
* l'estratto conto del proprio conto corrente (bancario o postale), in caso di bonifico o RID